Denuncia patente smarrita | Cosa fare, costi e consigli

15 Nov

Denuncia patente smarrita | Cosa fare, costi e consigli

Denuncia patente smarrita: cosa fare e quali uffici rivolgersi

La patente di guida è un documento personale. È bene, dunque, conservala con cura. Tuttavia, in caso di smarrimento, la soluzione è più semplice di quanto si possa credere. Il primo step per rifare la patente smarrita è quello di inoltrare la denuncia presso i carabinieri (se l’automobilista è all’estero, si deve rivolgere all’ambasciata italiana). Le autorità provvederanno, quindi, a iniziare una procedura volta al rilascio di un duplicato della patente smarrita. Il nostro staff di Trezzo d’Adda è quotidianamente a disposizione degli automobilisti per illustrare nel dettaglio gli step per la denuncia patente smarrita.

Documentazione e rinnovo patente smarrita

I carabinieri si dovranno accertare delle generalità del richiedente. Dunque, è imprescindibile portare con sé un documento d’identità. In attesa del duplicato, verrà rilasciato un permesso di guida provvisorio. I tempi per ottenere la patente ufficiale sono all’incirca di 45 giorni, ma dipendono in larga misura dalla mole di lavoro degli uffici del Ministero dei Trasporti.

Patente smarrita: quanto costa rifarla

Chi si sta domandando quanto costa rifare la patente smarrita, non ha che da sommare un paio di cifre contenute. Il costo del duplicato ammonta, infatti, a circa 17 euro e comprende il servizio tanto quanto le spese di recapito. Il pagamento può essere effettuato tramite home banking o bollettino presso gli uffici postali.

 

Coloro che hanno smarrito la patente, possono rivolgersi al nostro staff per delucidazioni sulla denuncia

About Author

author posts

Leave a Comment